Benvenuti ad Anguilla! Una fuga nei Caraibi sicura

Quando si avvicina l’inverno Anguilla è la meta ideale per chi desidera stare al caldo: una posizione ideale e una temperatura media di 27°C con alisei che garantiscono una brezza costante e piacevole. Quindi Anguilla è pronta a ricevere i turisti e a riaprire in conformità con i protocolli previsti per la Fase due che prevedono delle linee guida rilasciate dal governo riguardanti la sicurezza per il Covid-19.

Da novembre sono diverse le strutture che si atterranno scrupolosamente alle linee guida previste e saranno pronte a ricevere i clienti ansiosi di tornare ad Anguilla.

Tra le più conosciute:

cap-ext-aerial02_960x798

Il Belmond Cap Juluca, ha annunciato la riapertura il 1 ° novembre 2020.

Una distesa di 70 ettari nascosta tra giardini lussureggianti e stagni salati, seduto su un tratto di sabbia bianca abbagliante lungo quasi 2 chilometri, il Belmond Cap Juluca offre la fuga dallo stress. Esclusività, privacy, stile … Una vacanza ai Caraibi in totale isolamento per chi cerca una tregua sulle rive di Anguilla.

Belmond Cap Juluca, in conformità con i requisiti fissati dalle autorità sanitarie e dal governo di Anguillia e con l’impegno a fornire a ogni ospite i più alti standard di servizio e assistenza, propone:

  • Una selezione giornaliera di svariati diversivi
  • Una Cucina raffinata eccezionale
  • Protocolli di sicurezza avanzati
  • Servizio sicuro H24

Il CuisinArt Golf Resort & Spa (www.cuisinartresort.com) riaprirà le sue porte il 14 novembre. Quando gli ospiti arriveranno al CuisinArt Golf Resort & Spa, troveranno, come sempre, spiagge suggestive, acque azzurre, golf di prima classe, servizio accogliente e ospitalità a cinque stelle, nonché misure di sicurezza e sanificazione avanzate, attività all’aperto nel rispetto delle distanze,

nuove disposizioni per pranzi e cene all’aperto, pacchetti golf illimitati, E in più nuove tariffe per le ville, le suite, i soggiorni prolungati, il periodo natalizio e per vacanze in inverno al caldo. Per intrattenere gli ospiti, mentre si rilassano in sicurezza sulle spiagge dell’incontaminata e deserta Rendezvous Bay, è prevista una vasta gamma di attività tra cui numerosi sport acquatici e attività wellness; lezioni di aqua cycle, allenamento crossfit privato; e per sconfiggere lo stress meditazione e lezioni di SUP yoga per rigenerare il corpo e lo spirito. ll centro fitness spa offre sessioni private di workout su appuntamento.

AIL_352_original

Il Four Seasons Resort and Residences a partire dal 19 novembre 2020, si prepara ad accogliere nuovamente gli ospiti in paradiso, con viste incredibili, un ambiente lussuoso e la comodità che tutti si aspettano.

La posizione appartata e gli spazi aperti costituiscono l’ambiente ideale in cui rilassarsi in sicurezza anche per un soggiorno prolungato. Gli ospiti, oltre alla colazione giornaliera inclusa, potranno usufruire di un credito fino a 1.000 USD al giorno per provare numerose nuove esperienze.

“L’ambiente stesso ti porta a lasciarti tutto alle spalle. La famiglia del Four Seasons di Anguilla non vede l’ora di accogliervi di nuovo nella sua casa per dare inizio a nuovi ricordi”, ha commentato il Direttore Generale Jose Adames.

Che si tratti di una vacanza in famiglia, un matrimonio intimo, o un viaggio con gli amici, il Resort offre privacy ed esclusività, tanto da farvi sentire a casa.  Gli ospiti possono godere di alloggi spaziosi, a seconda della soluzione scelta: dal monolocale alle ville con cinque camere fronte spiaggia, dotate di piscine private, ampie terrazze e una cena deliziosa all’aperto nei ristoranti di fronte al mare turchese. E il relax è garantito perchè il Four Seasons ha sviluppato il nuovo programma Lead With Care per garantire sicurezza e pulizia al fine di rendere ogni momento una “vera vacanza” dalla frenesia del mondo esterno.

Una vacanza ad Anguilla è la scelta giusta visto che è una delle isole a minore densità nei Caraibi, e che il distanziamento sociale sulle belle spiagge bianche è la normalità.

Per entrare ad Anguilla è richiesto un test negativo ottenuto da tre a cinque giorni prima dell’arrivo oltre all’assicurazione di viaggio che copre il trattamento relativo al COVID e a tutti i visitatori sarà effettuato un test PCR all’arrivo. Un secondo test sarà effettuato il decimo giorno di permanenza, per coloro che provengono da Paesi a basso rischio (Italia fa parte dei paesi a basso rischio) e il quattordicesimo giorno per gli ospiti che arrivano da Paesi a maggior rischio. Una volta che il secondo test è negativo, gli ospiti sono liberi di esplorare liberamente l’isola.

Le richieste per il viaggio vengono accettate online sul sito Anguilla Tourist Board’s; Un tutor prende in carico la richiesta e guida il richiedente durante la procedura. Il sito fornisce ai visitatori tutto ciò che hanno bisogno di sapere riguardo alla procedura di domanda nonché informazioni sulla vita ad Anguilla.

Per le ultime linee guida, aggiornamenti e informazioni sulla risposta di Anguilla per contenere efficacemente la pandemia COVID-19, visita www.beatcovid19.ai

***

A giugno Anguilla è stata proclamata dall’OMS “COVID-19 free”

 Il CDC (Centers for Disease Control And Prevention), agenzia federale degli Stati Uniti, che fa parte del Dipartimento della salute, ha dichiarato che ad Anguilla: “Il rischio di COVID-19 è molto basso” www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/map-and-travel-notices.html